Nei giorni scorsi a Tiggiano, la biodiversità invernale ha fatto sfoggio di sé in occasione dell'evento "Una frugale abbondanza". In occasione delle festività per Sant'Ippazio, il 18 e 19 gennaio il Parco Otranto-Leuca e Salento Km0, entrambi partner del progetto BiodiverSO, hanno organizzato una serie di appuntamenti per far conoscere e ammirare al grande pubblico l'agro-biodiversità pugliese.

Numerose le varietà in mostra, tra cui diversi ecotipi di pomodoro invernale, zucche, la cicoria di Galatina e quella di Tricase, la 'Rapacaula' di Galatina e decine di specie spontanee.

Una novità sono state le visite guidate alla mostra che hanno permesso di raccontare non solo le storie nascoste dietro alcune varietà, ma anche i progetti integrati per la biodiversità.

Condividi questa pagina